top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreMonica Doria

INDUSTRIA 5.0

Se si raggiunge il livello minimo di riduzione dei consumi energetici

(3% per la struttura produttiva o 5% per i processi interessati dall'investimento), il credito d'imposta per Transizione 5.0 è rispettivamente pari al:

35% fino a 2,5 milioni di spesa;

15% tra 2,5 e 10 milioni di spesa;

5% tra 10 e 50 milioni di spesa


Risparmi superiori

Per risparmi energetici di livello superiore (6% per la struttura o 10% per i processi interessati dall'investimento) il credito sale al 40%, 20% e 10% rispettivamente per i tre scaglioni di spesa, per giungere (riduzioni di consumi del 10% o del 15%) al 45%, 25% e 15% sempre per i tre scaglioni di investimenti


I vincoli

L'accesso al bonus 5.0 richiede il rispetto di numerose formalità il cui contenuto sarà precisato da un decreto del Mimit atteso nei prossimi giorni



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Bolle liquide
bottom of page