top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreMonica Doria

REGIONE PIEMONTE Voucher digitalizzazione PMI

Il bando sostiene la transizione digitale delle imprese, con particolare riferimento all’esigenza delle PMI di effettuare investimenti di dimensione limitata, che non possono essere agevolati tramite altre misure del PR FESR dedicate ad interventi di più ampia portata. Il Bando è in pre-informativa.

Soggetti beneficiari

I destinatari della misura sono le PMI iscritte al Registro delle Imprese e i liberi professionisti.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono finanziabili progetti finalizzati alla digitalizzazione delle PMI piemontesi, che includano in particolare spese per acquisto di beni e servizi, nonché spese di consulenza e formazione.

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria della misura è fissata in euro 10.000.000,00.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto concesso a copertura di una percentuale delle spese ammissibili sostenute pari ad una quota variabile tra il 50% e il 70%, in ragione della dimensione dell’impresa richiedente l’agevolazione e dell’eventuale utilizzo da parte di quest’ultima dei servizi offerti dai soggetti aggregatori, oltre ad una premialità per il possesso di determinate caratteristiche soggettive della medesima definite dal bando.

Importo minimo del voucher euro 4.000,00, importo massimo euro 25.000,00.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Bolle liquide
bottom of page