top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreMonica Doria

Nuovo Bando macchinari innovativi per le PMI del Sud

Nuovi fondi per gli investimenti innovativi delle PMI. Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha rifinanziato con 850 milioni di euro il plafond per il «Nuovo bando macchinari innovativi» destinato alle piccole e medie imprese di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il decreto che incrementa la dotazione finanziaria è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 216 del 15 settembre.


Spese ammesse ad incentivo

Il bando finanzia investimenti innovativi di micro imprese e PMI nell’economia circolare attraverso tecnologie 4.0 in grado di aumentare il livello di efficienza e di flessibilità dell’impresa nello svolgimento dell’attività economica, mediante l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione dei programmi di investimento, nonché programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei predetti beni mteriali

Possono accedere oltre alle imprese anche i professionisti e contratti di rete. Sono ammesse le attività di servizi alle imprese e le attività manifatturiere con le seguenti eccezioni:

· siderurgia;


· estrazione del carbone;

· costruzione navale;

· fabbricazione delle fibre sintetiche;

· trasporti e relative infrastrutture;

· produzione e distribuzione di energia, nonché delle relative infrastrutture.



Investimento minimo

Il progetto deve prevedere una spesa compresa fra 400mila e 3 milioni di euro (ci sono regole diverse e più complesse per le Reti d’impresa). Il finanziamento può arrivare al 75% con una modulazione che cambia a seconda delle dimensioni dell’impresa (è sempre prevista una percentuale in conto impianti e un prestito agevolato).

Si attendono le istruzioni operative per la riapertura del bando

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


Bolle liquide
bottom of page